SpazioYoga 
 

Uno Spazio di esplorazione  e silenzio

Una pratica di Yoga lenta

e profonda

 

Chi Siamo

SPAZIO YOGA è un'associazione sportiva dilettantistica e culturale, che ha come scopo principale la divulgazione della pratica e della cultura dello Yoga (attività sportiva ginnastica finalizzata alla salute e al fitness secondo le categorie  C.O.N.I.). E' affiliata all'A.C.S.I., Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal C.O.N.I. Lo statuto può essere scaricato da qui: 

La pratica che proponiamo è morbida e alla portata di tutti,  piuttosto lontana dagli stili più dinamici e “ginnici” molto seguiti oggi. Ci interessa maggiormente lavorare sulla consapevolezza del corpo e del respiro che si acquisisce nella lentezza dei movimenti, sulla capacità di individuare e abbandonare le difese  muscolari e mentali, sulla piacevolezza di uno stato di centratura e  di quiete interiore in cui la nostra intelligenza profonda, che sa sempre esattamente di cosa abbiamo bisogno, trova spazio per emergere. Anche le tecniche più impegnative dal punto di vista fisico sono proposte con le stesse attenzioni e precedute da una preparazione accurata e progressiva.
 

Nelle lezioni, sempre diverse, tutte le tipologie di pratiche che proponiamo (Posture, sequenze in movimento, respirazione, rilassamento, concentrazione) sono attentamente combinate per portare gli allievi a una condizione di equilibrio neurofisiologico e respiratorio, da cui lo stato meditativo può emergere in modo spontaneo.
 

Questo tipo di lavoro agisce molto in profondità, nel sistema muscolare così come nello stato di coscienza, anche se in una forma forse poco appariscente o gratificante dal punto di vista della “prestazione”.

E' uno dei motivi per cui non dividiamo le classi per livelli differenti: l’esperienza di un praticante si misura unicamente nella sua disponibilità all'ascolto, nel rispetto dei propri limiti e nella capacità di rinunciare alla tentazione (sempre fortissima in tutti noi) dell'esibizione e della competizione.
 

Ci piace che la pratica sia in qualche modo fine a sé stessa, una vera  disciplina, costante e senza mire particolari. Perché crediamo che l'essenza dello yoga sia proprio questa: immergersi in un mondo interiore, spesso inesplorato, partendo dal lavoro sul corpo per scoprire che, paradossalmente, quanto più smettiamo di cercare risultati tanto più spontaneamente la nostra vera natura affiora rivelandosi ricca e tranquilla.
 

Ma allora lo yoga non serve  per il mal di schiena? Per migliorare la postura? Per rendere il corpo più sano e flessibile? Per alleviare lo stress?
Certo che sì! Ma questi, per quanto graditi, sono "effetti collaterali" di un percorso globale che avviene a un livello molto più profondo.

 

Insegnanti

Gli insegnanti di Spazio Yoga hanno un'esperienza più che ventennale, sono soci fondatori della nostra associazione e membri della Y.A.N.I. (Yoga - Associazione Nazionale Insegnanti). Hanno frequentato i quattro anni della Scuola di Formazione all'Insegnamento dello Yoga (S.F.I.D.Y) di Milano, che si attiene principalmente a due orientamenti didattici: quello tramandato da Nil Hahoutoff e quello dello Yoga dell'Energia, i cui principali esponenti contemporanei sono rispettivamente Patrick Tomatis e Boris Tatzky, entrambi insegnanti della S.F.I.D.Y. 

Generalmente la pratica proposta da Marco è più intensa e impegnativa sul piano fisico, mentre quella di Bianca è più dolce e rilassante.
 

Bianca Tosi

 "Ho iniziato a praticare yoga nel 1984 sotto la guida di Anna Cappricci, che ho seguito per una decina d’anni e verso la quale sento di avere un grande debito di riconoscenza. Insegno dal 1996 .

Nella mia formazione continua ho partecipato anche a corsi per l’insegnamento dello yoga durante la gravidanza e il puerperio, tenendo poi corsi specifici per questo con gruppi di donne.

Negli anni la mia proposta si è  orientata sempre più verso una pratica molto semplice e assolutamente adatta a tutti. A consolidare questa versione “morbida” dello yoga ha sicuramente contribuito l’incontro con il metodo Feldenkrais, che pratico da molti anni con Giuseppe Pepicelli"

Marco Peduzzi

"Ho incontrato lo yoga nel 1982, ancora sedicenne, e ho avuto il privilegio di essere formato da due insegnanti cristallini e rigorosi come Claudio Conte e Patrick Tomatis. Nel 1992 ho iniziato a dedicarmi all'insegnamento e negli ultimi anni sto approfondendo la tradizione dello yoga del Kashmir, studiandone i testi e frequentando i seminari di Eric Baret.

Oltre che con l’associazione “Spazioyoga”, collaboro con il Mandali Retreat Center di Quarna Sopra (VB), dove tengo classi e seminari internazionali"

 

Corsi

La partecipazione ai corsi è riservata ai soci.

Prima di confermare l'iscrizione è possibile (e consigliabile) partecipare liberamente a una lezione di prova che può essere fatta, previa prenotazione, in qualsiasi momento dell'anno, a partire dal 16 settembre 2019.

Orari

Scarica la tabella con gli orari e le sedi dei corsi settimanali

Prenota una lezione di prova

Inizio lezioni:  16/09/2019 

(scarica l'informativa sulla privacy                    )

Dove e quando vuoi fare la prova? (vedi tabella orari)

arrow&v
Iscrizioni

Scarica le istruzioni e i moduli per iscriversi

 
 

C.so Sempione, 63 - Milano presso "Ayurvedic Point"

Sempione
Monforte
Buenos Aires

C.so Monforte, 63 - Milano presso "Centro del Riequilibrio"

Via Ponchielli, 5 – Milano Presso "Antiginnastica Studio"

ATTENZIONE: normalmente gli insegnanti sono presenti solo in orario di lezione, per venire di persona a visitare le sedi prendere un appuntamento contattandoci ai recapiti sottostanti

Dove Siamo

Contattaci

Telefona a: 338 3745998 (giorni feriali 14:30-18)

Oppure compila e invia il seguente form:  (scarica l'informativa sulla privacy)